locandina-evento-02

Il consumo di alcol e droga nei luoghi di lavoro può creare situazioni di forte rischio per il lavoratore che le assume e per tutti gli altri. La legge prevede un accurato controllo sui lavoratori, ma il principale strumento di contrasto rimane un’informazione chiara e completa. Continua a leggere

L’incontro sul Business Coaching in compagnia di Gianluca Tescione e Giorgio Grella è iniziato con un brutto temporale e si è concluso con un doppio arcobaleno sulla terrazza della sede di Versione Beta, la scuola di formazione continua, abilità individuali e strumenti per il lavoro di Confartigianato Imprese Varese.

Partendo dal presupposto che nonostante tutte le cose meravigliose che potremmo dire su entrambi, dubitiamo che i due coach di Ekis siano in grado di orchestrare un così bello e suggestivo scenario, non ci rimane che prenderlo come un segno e celebrare il momento, quel qui e ora che ha portato diverse persone, di età, istruzione e biografie molto differenti dietro ad un banco a rispondere ad una domanda: perché siamo qui?

"Scusate se vi interrompo, ma là fuori c'è l'arcobaleno. Anzi... ce ne sono due."

“Scusate se vi interrompo, ma là fuori c’è l’arcobaleno. Anzi… ce ne sono due.”

Abbiamo risposto tutti. Persino noi della squadra di Versione Beta. C’è chi era qui per curiosità, per sfidarsi e sfidarci! (“mi arrivano tante comunicazione dall’Associazione e questa iniziativa mi ha colpito. Mi sono detto: vado, se è una cavolata scappo e tanti saluti. Dimostratemi il contrario!” ) e chi perché sapeva già quello che vuole ma non sa come ottenerlo. O chi crede di conoscere i suoi desideri, ma in fondo in fondo, ha paura che possano realizzarsi. Tutto questo, nonostante il temporale cattivissimo che ha fatto ritardare alcuni dei partecipanti e forse scoraggiato altri. Quindi il primo ringraziamento va a chi si è attrezzato con canoa e armatura parafulmini per raggiungere l’ultimo piano del civico 5 di via Baracca a Busto Arsizio!

Ho sentito spesso parlare di life e business coach, di mind trainer e simili. Sono sempre stata curiosa, ma scettica. Quando ho visto che la proposta arrivava dall’associazione degli artigiani ho pensato fosse l’occasione giusta per mettermi in gioco

Tra curiosità e sfida l’incontro è iniziato con una domanda: che cosa vuol dire “coaching“?

Il pensiero va subito ai film americani. Agli allenatori delle squadre di baseball e football. Ed infatti Gianluca e Giorgio ci hanno fatto vedere l’estratto di un film (“bruttino” cit. 🙂 ) ma che vanta una scena davvero ricca di simboli.

Non vi vogliamo svelare cosa ci hanno raccontato i due coach di Ekis, ma vi lasciamo con questa clip tratta da “Affrontando i giganti” con una serie di riflessioni.

Silenzio in sala!

Al di là delle musiche strappalacrime e dei dialoghi al limite della decenza, fermiamoci un attimo e proviamo a riflettere su ciò che dice il coach dopo aver bendato il giovane atleta demotivato (“Gli altri sono più forti di noi, dubito potremmo vincere“) di nome Brok!

Cosa vuol dire “non voglio che molli quando potresti andare più lontano“?

Perché la benda? Perché a volte sono i nostri stessi limiti mentali ad impedirci di raggiungere i nostri obiettivi. Il ruolo di un coach (o di un buon imprenditore, collega, amico, genitore…) deve anche essere quello di tirare fuori il meglio anche da chi non sa di potere “arrivare a fine campo”.

Di limiti mentali, di autosabotaggio e delle 6 regole d’oro per la definizione di un giusto (e raggiungibile) obiettivo si è parlato questo mercoledì. Se la cosa vi incuriosisce o se volete sapere come liberarvi dei “63 chili (no, coach… in verità sono 72!)” che vi pesano sulle spalle e vi rendono difficile raggiungere i 20, 30, 50 yard o fine campo… non esitate a contattare noi di Versione Beta o i due super coach di Ekis!

Ecco a voi:

Gianluca Tescioni e Giorgio Grella!

Restate sintonizzati… ci rivediamo a settembre per un incontro sulla gestione del tempo!

 

Versione Beta apre la sua nuova sede per il primo di un ciclo di incontri sul Business Coaching.

Invitiamo tutti gli imprenditori, i professionisti, i sognatori e i futuri bomber d’impresa ad allenare le proprie potenzialità.
Definizione degli obiettivi, gestione del tempo, benessere e vitalità saranno gli argomenti trattati in compagnia di:

Gianluca Tescione, Personal Coach specializzato nel business e nel life coaching
Giorgio Grella, Personal Coach specializzato nel business e nel web marketing coaching

Entrambi master in Coaching di Ekis e Master Practioner di PNL certificati da Bandler.

Ti aspettiamo mercoledì 13 Luglio alle 19 all’ultimo piano del civico 5 di via F. Baracca a Busto Arsizio.

Di cosa parleremo durante questo primo incontro?

vbeta-couching1-invito

vbeta-coaching-retro

 

LA DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI PER IL TUO BUSINESS

Molte persone stanno cambiando radicalmente il loro modo di lavorare e con esso anche i risultati che ottengono.
Vuoi sapere come?
Versione Beta, la scuola di formazione continua, abilità individuali e strumenti per il lavoro di Confartigianato Imprese Varese, insieme ad una squadra di business coach, hanno preparato una serie di appuntamenti che affrontano in modo concreto le problematiche legate al mondo del lavoro, con lo scopo di dare nuovi spunti concreti per migliorare la propria redditività e il numero dei propri clienti.

Nella prima serata che si svolgerà il 13 luglio, si parlerà di obiettivi. Si parlerà di cosa sono, del perché è importante averli e di come fare a definirli in modo intelligente e furbo.

Non perdere tempo e iscriviti subito!

Eventbrite - Business Coaching: allena le potenzialità della tua impresa

Primo giorno di scuola! Venerdì 17 Versione Beta vi invita a Busto con un programma fittissimo che si concluderà con un aperitivo in terrazza! Vi aspettiamo.

Formazione continua, abilità personali e strumenti per il lavoro.
Dal sapere al saper fare: ecco come cambia il modo di imparare.

Con l’avvento del web l’idea di Beta è diventata permanente

Con l’avvento del web l’idea di Beta è diventata permanente

Partendo dall’idea di «Versione Beta permanente» che dobbiamo immaginarci la scuola di formazione di Confartigianato Imprese Varese, con sede in via Francesco Baracca 5 a Busto Arsizio.Per «versione beta» in informatica si intende quella fase in cui un software pensato, progettato e programmato viene somministrato ad un numero ristretto di persone – i beta tester – per permettere loro di provarlo e in base alla loro esperienza diretta e concreta, correggere eventuali bug o colmare possibili lacune.

Con l’avvento del web (dai social alle App) l’idea di Beta è diventata permanente. Svincolati dal supporto fisico – un floppy, un cd-rom o una cartuccia per consolle – i software vengono aggiornati costantemente in base all’innovazione tecnologica, all’esperienza degli utenti e ai loro desideri. Non ci si può immaginare la «bella» di un software perché vorrebbe dire condannare un’idea all’immobilità e ad un invecchiamento prematuro.

Una formazione personalizzata che punta sulla «programmazione» (coding) dell’individuo

Facendo leva sulla qualità e l’esperienza pluridecennale in ambito formativo di Asarva, Versione Beta vuole portare la formazione verso un nuovo concetto e una nuova metodologia: un percorso «modulare», fatto di strumenti e blocchi per creare identità e abilità personale e professionale. Una formazione personalizzata che punta sulla «programmazione» (coding) dell’individuo che, come un beta tester, apprende e fa suo un metodo applicabile anche fuori dall’aula.
Imprese, studenti, laureati, professori, cittadini avranno così un nuovo punto di riferimento per migliorare le proprie competenze professionali ed individuali. I primi corsi, trasversali, saranno dedicati alla sicurezza nelle imprese e altri, invece, saranno mirati al settore degli impianti (elettrici e termoidraulici) e del benessere (acconciatori). Ma non solo: l’offerta è ancora più ampia e interessa tutta la formazione tecnica, manageriale e online anche attraverso l’uso della piattaforma www.corsoimpresa.it

Versione Beta, dunque, risponde ad un bisogno di tutti: un individuo, durante la sua vita, non finisce mai di far sue nozioni e concetti nuovi perché la società cambia, si è chiamati sempre a nuove sfide, il mondo del lavoro chiede una qualificazione in divenire e sempre all’altezza di ciò che serve all’impresa. Ma imparare significa anche soddisfare le proprie esigenze personali. In poche parole, conoscere sé stessi. Confartigianato Imprese Varese mette d’accordo queste esigenze: corsi diretti alla persona su stress, intelligenza emotiva, resilienza e benessere con percorsi formativi che aiutano imprenditori e collaboratori a lavorare meglio, seguendo le norme, e a soddisfare le loro esigenze attraverso una formazione continua, mirata, modulare e su misura.

Immagina un’offerta formativa costruita sulle competenze e la professionalità e non soltanto sulla classe di rischio. Scopri i nostri corsi…

Immagina un’offerta formativa costruita sulle competenze e la professionalità e non soltanto sulla classe di rischio. Scopri i nostri corsi…