Pubblicati da vbeta.admin

, , ,

Niente più sedie in riunione: va al sodo solo chi resta in piedi

Quante volte, dopo una riunione di lavoro, si ha la sensazione di aver perso tempo? Specialmente quando sul tavolo sono finiti solo problemi, sfoghi e lamentele. E, di soluzioni, ben poche. È per questa ragione che in alcune multinazionali hanno sperimentato le riunioni aziendali in piedi. Niente più poltrone dove sprofondare, ronfare, pensare a tutt’altro ma una più scomoda posizione eretta.

,

Scuola dei mestieri per artigiani “su misura” | Il presidente Galli su Rete55

Da un lato, i luoghi comuni che per decenni hanno “degradato”, nell’immaginario collettivo, il ruolo dell’istruzione tecnica. Dall’altro, il divario professionale tra chi cerca un impiego e le moderne esigenze del manifatturiero. Questi, secondo Confartigianato, i paletti che frenano il rilancio della piccola e piccolissima impresa. Da qui la proposta del presidente Galli: “Una scuola […]

, ,

Business Coaching: Il metodo dello sgabello migliora il lavoro. E ci dà il tempo per vivere

Tra imprenditori e liberi professionisti sta nascendo una nuova consapevolezza: sono sempre di più le persone disposte a investire tempo e denaro pur di lasciarsi alle spalle il paradigma “dormo poco lavoro molto e non ho tempo per affetti e salute”. A raccontarcelo, da un punto di vista privilegiato, è  Gianluca Tescione, mental coach che di casi di imprenditori giovani, startupper, capitani d’azienda più avanti con gli anni, in crisi o sul punto di lasciare il lavoro ne vede e ne supporta tanti.

,

PERSONAL BRANDING: in principio c’erano i tortellini.

Uno dei precursori è stato Giovanni Rana che da produttore è diventato protagonista degli spot del suo pastificio. Lavorare sulla propria reputazione, soprattutto sul web – luogo di confronto e dibattito per i consumatori – vuole dire in un certo senso offrire una garanzia della qualità del nostro lavoro ed è un’occasione da non perdere. Tempo perso? Per nulla. Basta investire ogni giorno il tempo di cottura di una confezione di tortellini!

,

HR & RUGBY: FARE SQUADRA | Un articolo su Repubblica.it

Per le regole con cui si gioca, la sua storia e i suoi valori, la palla ovale può essere una metafora efficace nella formazione aziendale. L’esperienza di Luigi Mazzotta, esperto di Hr: “È sport di squadra per eccellenza, nel quale persone con caratteristiche fisiche e mentali, ovvero competenze, diverse devono dare il meglio di sé per portare il gruppo alla vittoria”